Disturbi e disordini
articolazione
temporo-mandibolare

blank
blank

Disturbi dell’articolazione 

I disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare comprendono diverse problematiche cliniche che coinvolgono i muscoli masticatori, l’articolazione temporo-mandibolare o entrambe le strutture.

Le cause di questi disturbi sono varie ma la problematica tende a svilupparsi sempre su tre livelli: alterata funzione, occlusione e capacità di adattamento.

I sintomi guida possono essere:

  • Limitata e/o asimmetria nei movimenti mandibolari
  • Limitata funzione articolare
  • Dolore e/o affaticamento muscolare
  • Dolore e/o rumore articolare
  • Dolore durante i movimenti della mandibola

Presso i nostri studi, si svolge un’analisi dell’articolazione mandibolare completa che consta di: analisi posturale mediante pedana baro-podometrica, valutazione kinesiografica ed elettromiografica dell’attività muscolare e controllo puntuale dell’occlusione mediante ritocchi occlusali e bite terapeutici. Lo specialista in materia, il dott. D’Alba crede in un approccio personalizzato e completo per affrontare queste complesse problematiche. Gli studi lavorano in sinergia con uno osteopatia, il dottor Bellonzi,  ai fini di seguire il paziente in modo globale. 

Inoltre, per la risoluzione di alcune tipologie di problematiche, gli studi dentistici Simeoni si appoggiano alla tecnologia Taopatch ®, una nanotecnologia che mediante l’emissione di fotoni stimola i punti nevralgici del corpo per promuovere benessere e salute e stimolare la propriocezione. 

blank